DONNE E DRAMMI : I BAFFI

“Ma voi donne, quando dite che togliete i baffi, intendete quei peli che escono dagli slip?”.
Me lo ha chiesto anni fa un uomo, incredulo di fronte al problema che affligge la quasi totalità delle donne. 

Ebbene sì, abbiamo i baffi. Chi più, chi meno, ma li abbiamo.

E non ne parliamo con nessuno, perché è un argomento direi paralizzante

Quando sei ragazzina e tua madre ti racconta la storia che “stai per sbocciare e diventerai una bellissima femmina” non immagini neanche lontanamente quale sarà il tuo destino : combattere i baffi tutta la vita…

Ognuna affronta il problema a modo suo e ovviamente, da estetista, conosco l’argomento in modo approfondito.

LA NATURALE : IO I BAFFI NON LI HO.

Donna in negazione. Decide di non vederli e li sfoggia con orgoglio. Si auto convince che se sono lì c’è un motivo ( magari isolano dalle polveri sottili) , che debbano per forza servire a qualcosa e se ne frega dell’opinione pubblica, tanto nemmeno si trucca. Coraggio da ammirare. 

LA COMPULSIVA : IO DI BAFFI NE HO POCHI.

Pochi o tanti, li ha. E lo sa. Infatti si guarda, e di tanto in tanto ne individua qualcuno che si vede un po’ di più e cade in fallo : lo toglie con la pinzetta! La psicologia femminile fa sì che dopo il primo pelo tolto arriverà irrimediabilmente il secondo, e il terzo… e il decimo. La donna “poco baffo” diventa rapidamente maniacale e inizia a spinzettare continuamente. Diventarne dipendenti è un attimo. Così la pinzetta dal bagno passa in borsa, e finisce a strappar peli pure in auto al semaforo. 

LA DALTONICA : I MIEI BAFFI SONO BIONDI.

Rarissimo. La natura ci dona amorevolmente baffi che vanno dal castano al nero corvino, e il pelo biondo va in dote a una donna su dieci. La verità è che lei lo fa diventare biondo, comprando gli schiarenti. Per me, è la pratica più imbarazzante. Perché i baffi purtroppo non diventano biondi ma gialli… In un paio di applicazioni ha una lanugine geneticamente modificata tipo gorilla alieno. Evitiamo, dai…

LA PERVERSA : CI PENSO DA SOLA.

Ostinata, si convince che il fai da te sia la soluzione. E fa un macello. Inizia con la crema depilatoria : prende coraggio man mano e la terza volta decide che più tiene la pozione magica in posa, più funzionerà. Così si ustiona. Quindi cambia metodo e passa all’epilatore elettrico, quello che “strappa i peli come la ceretta”. Peccato che per eccesso di zelo diventa impavida e tanto rapida da portarsi via mezzo labbro. Il giorno dopo le riconosci dai lividi. Allora compra il rasoio da donna ( che poi spiegatemi che differenza c’è ) e rasa… rasa…rasa… Finché si accorge che lo usa con più frequenza di suo marito e, fortunatamente , desiste. E lì, inizio a piangere io… 

L’ESTETISTA MANCATA : LA CERETTA? LA FACCIO IO!

Usa il pentolino sul gas, che anche il vicino del quinto piano si accorge che si sta depilando dalla puzza che sale, o strisce già pronte con cui si porta via anche l’ottavo strato di pelle… Al mattino ha delle croste che chiunque nota che ha tolto i baffi da sola… Ascolta, lascia perdere…

LA CLIENTE : IO I BAFFI LI FACCIO DALL’ESTETISTA.

Perfetto. Ma con buon senso. Capisco che hai provato di tutto e vuoi liberarti dei baffi, ma moderiamo le pretese. Oltre alla ceretta mi vengono chiesti riti magici che neanche Wanna Marchi può, passando per l’uso del filo alle fiale diserbanti al raggio laser fotonico. Stiamo calme. Ce la metto tutta, ma il baffo c’è, e purtroppo ricresce. 

Solo un appunto. Il detto “donna baffuta sempre piaciuta” è una favola che ci raccontiamo.

I baffi stavano bene a Frida Kahlo.

E basta. 

Annunci

13 thoughts on “DONNE E DRAMMI : I BAFFI

  1. Io sono di quelle che si vergognano pure dell’estetetista e i baffi solo e rigorosamente dopo le sopracciglia, lo chiedo con noncuranza, guardando per terra abbassando il tono di voce:”non che mi faresti anche i baffetti?” Grazie per la risata.

  2. ahahah…simpatico articolo;) immagino che ne vedrai delle belle ….personalmente li odio i baffi ma qualunque pelo non lo sopporto proprio 😦
    io sono quel tipo che si affida totalmente all’estetista altrimenti farei un sacco di casini…
    a presto baci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...